BENVENUTA SINISTRA

  • Sinistra Ecologia Libertà

  • La cosa giusta

# ELEZIONI 2013

  • I VIDEO DI SEL PARMA

    INTO DARKNESS

    THE LAST HOPE

    BENEVENUTA SINISTRA

PRIMO PIANO

MOBY PRINCE

DI.CO. "PACS"!

Sinistra Ecologia Libert� - il sito ufficiale - Nichi Vendola portavoce nazionale

Rifondazione.it

ARCOIRIS.TV

  • Libera TV in libera RETE.

BLOG AMICI IN RETE


  • Amici

  • Spartaco Libero
    Non condivido la tua idea, ma darei la vità perchè tu la possa esprimere (Voltaire).
  • Writer
    Blog di narrativa, suggestioni di viaggio, percorsi interiori.
  • Gianluca Pistore
    [R]EVOLUTION.
  • Tafanus.
    Persona molesta e petulante, noiosa.
  • Mauro Biani.
    Vignette, illustrazioni ed immagini dal mondo broiolo.

RESISTENZE IN RETE

Diventa fan

« Moby Prince, c'è sempre chi vuole insabbiare... | Principale | Segnali di xenofobia. »

21 novembre 2007

Commenti

stefano mannacio

Quer pasticciaccio brutto della Class Action all’Italiana
Data: 19 Novembre 2007

In un recente scambio epistolare con il Presidente di MDC, Antonio Longo, avevo stigmatizzato il formulato, poi approvato per errore al Senato, sull’istituzione della class action che pone una riserva quasi esclusiva alle associazioni appartenenti al CNCU. In poche parole si tradisce lo spirito originario della class action americana che dovrebbe, per i successi che ha ottenuto, essere il modello di riferimento, un modello diffuso sul territorio. Con la class action all’italiana si rischia di creare un sistema ”controllato e diretto” dal Ministro dello Sviluppo Economico, che, per legge (art. 136 del Codice del Consumo), presiede il CNCU.

Le imprese non dovrebbero essere preoccupate più di tanto, salvo che il ministro di turno, alzandosi male una mattina, non decida di convocare le associazioni per invitarle, magari con la promessa di qualche finanziamento, a ”colpire un’azienda per educarne cento”. E’ evidente che i contributi potrebbero essere erogati anche per la ragione opposta! A fronte di tale scenario, le difese “corporative” del provvedimento da parte di Federconsumatori, sembrano surreali come il sostegno, a spada tratta, di Adiconsum e Adusbef, Essendo tutte associazioni appartenenti al CNCU e, guarda caso, strenue paladine dell’indennizzo diretto, comprendiamo benissimo la volontà di sostenere quello che è per loro una specie di ”asso piglia tutto”, come peraltro espresso con alcuni comunicati dall’ADUC (qui, qui e qui) , una associazione fuori dal coro.

I commenti per questa nota sono chiusi.

ARTICOLO11

  • L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali...

    PACE Creative Commons
    RSSFEDD

    blog @ articolo11.it

MIRKOREGGIANI.IT


  • Il concetto di partecipazione poggia sul concetto di comunità

  • Mirko Reggiani

    Vicesindaco del Comune di Colorno (PR) con delega al Bilancio, Comunicazione e Partecipazione, Servizi Pubblici, Innovazione Tecnologica.

  • anche su Facebook

COLORNO


  • MAPPA

    EVENTI AGENDA

COLORNO E DINTORNI

MOVIMENTO
PER LA SINISTRA



  • MPS è il nome del Gruppo della Sinistra che si è costituito nel Consiglio Comunale di Colorno.

    Il Gruppo è costituito da:
    - Marco Pezziga (capogruppo)
    - Alessandro Niero
    - Mirko Reggiani

    gruppo.perlasinistra @ comune.colorno.pr.it

    MPS è presente anche nel Consiglio dell'Unione Bassa Est Parmense, attraverso il proprio rappresentante Marco Pezziga.


NOTE

  • Precisazione.
    Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente Blog, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sarà aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini qui inserite sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse. Gli argomenti trattati dal blog sono frutto di riflessioni personali, qualora urtassero la suscettibilità di qualcuno siete pregati di segnalarlo. [fonte: civitaweb]
Blog powered by Typepad
Iscritto da 10/2005